Sicilia-Milano: sbandata per Arianna Occhipinti (Intravino)

Dalla sua azienda agricola, sulla provinciale che da Vittoria (Ragusa) va verso nord – la Sp68 appunto – è partita alla conquista dei sogni. Ed è diventata grande, pur nella sua classe 1982, con un mix di profonda cultura del Sud ed efficace comunicazione nordica, tradizione e marketing, credendo nella filosofia naturale-biologica-biodinamica, senza mai farne una crociata che divide.

Sicilia-Milano: sbandata per Arianna Occhipinti Continua a leggere “Sicilia-Milano: sbandata per Arianna Occhipinti (Intravino)”

I vignaioli di Sicilia nella Valigia di Bacco

Bella serata organizzata da La Valigia di Bacco per presentare i produttori delle 3 valli di Sicilia da loro rappresentati. E’ stata un’opportunità speciale per i Catanesi per vedere i volti del vino, per conoscere di persona molti vignaioli naturali di Sicilia.20170319_203415.jpg

Continua a leggere “I vignaioli di Sicilia nella Valigia di Bacco”

Val di Noto, Pachino. È l’alba di un nuovo rosso (Civiltà del bere)

Il Rosso Pachino, il Nero d’Avola, raccontato su Civiltà del bere:

Val di Noto, Pachino. È l’alba di un nuovo rosso

Il Rosso Pachino, così era conosciuto in Italia, in Francia e perfino in Russia, altro non era che un vino da uve Nero d’Avola ad alta gradazione alcolica che è stato di grande “aiuto”, tra gli anni Settanta – Ottanta dell’Ottocento fino agli anni Ottanta del Novecento, per molti vini toscani, piemontesi e francesi. Continua a leggere “Val di Noto, Pachino. È l’alba di un nuovo rosso (Civiltà del bere)”

Terza Nota 2015 – Fattorie Augustali

Uva e Pomodoro

Terza Nota 2015
(Fattorie Augustali, Sicilia)

Quando sei felice bevi per festeggiare.
Quando sei triste bevi per dimenticare,
quando non hai nulla per essere triste o essere felice,
bevi per fare accadere qualcosa.
Charles Bukowski

Qualche mese fa, accompagnando mio figlio ad una gita scolastica, ho avuto modo di visitare l’azienda agricola Fattorie Augustali, che si trova nella parte occidentale della Sicilia tra le provincie di Trapani e Palermo, al centro del Golfo di Castellammare, nella parte più fertile di Bosco Falconeria tra Alcamo e Partinico. Una bella realtà, immersa nel verde degli agrumeti, degli uliveti e da poco anche dei vigneti, dove le scolaresche, ma anche le famiglie, possono trascorrere un po’ di tempo a contatto con la natura e scoprire, grazie al personale competente, alcune pratiche contadine come piantare le lattughe, come si produce l’olio e tanto altro. Poco tempo dopo, partecipando ad una serata ONAV, assaggio uno…

View original post 321 altre parole

Lo sguardo ipnotico dell’Etna, Vigna Laura 2014 Tenuta Benedetta (giornalevinocibo)

Tenuta Benedetta è una piccola azienda dell’Etna di proprietà dei toscani Daniele Noli e della moglie Laura che hanno dedicato il nome dell’azienda alla figlia Benedetta.

Continua a leggere “Lo sguardo ipnotico dell’Etna, Vigna Laura 2014 Tenuta Benedetta (giornalevinocibo)”

VITE DA VINO

la valigia di bacco

VITE DA VINO, 19 MARZO 2017 DALLE 18.00 ALLE 23.00

La Valigia di Bacco è lieta di presentare VITE DA VINO, un evento dedicato al VINO ARTIGIANALE SICILIANO nello scenario del Teatro Il Gatto Blu di Catania, con 25 produttori presenti e oltre 100 etichette in degustazione.

Il 19 Marzo si svolgerà a Catania, presso il teatro Il Gatto Blu in Via Vittorio Emanuele 67, VITE DA VINO, un pomeriggio dedicato al vino artigianale siciliano, organizzato da La Valigia di Bacco, azienda che ricerca e distribuisce vini nella Sicilia Orientale.

Il nome della manifestazione è un omaggio alle vite dei nostri produttori che hanno fatto del vino, la voce del loro territorio.

Un evento ideato per far conoscere al mondo dei privati, il vino siciliano e tutte quelle piccole realtà artigianali in cui il rapporto uomo-vino è dominante.

VITE DA VINO offrirà ai visitatori la possibilità di degustare…

View original post 127 altre parole

A Week-Night Dinner in Sicily (#ItalianFWT)

The Swirling Dervish

Raw Swordfish at Fish Market (Close-Up) Sicilian Swordfish Fresh Off the Boat (photo by BingoKid)

This Saturday the Italian Food Wine Travel group is off to Sicily for an exploration of the island’s food, wine, history, and culture.  Why don’t you join us?  We gather (virtually) at 11 am eastern time, following the #ItalianFWT on Twitter.  On the first Saturday of each month the group focuses on a particular region of Italy, sharing travel tips as well as food and wine discoveries.  It’s always a lively discussion, and I come away inspired to track down a new wine or test a new recipe.  Our guide to Sicily will be Martin Redmond, of Enofylz Wine Blog fame, and it’s sure to be a good time!  Here’s what’s on tap for the chat:

View original post 1.878 altre parole

Sicilian Fun with Frappato, Grillo, Swordfish and Artichokes #ItalianFWT

foodwineclick

Occhipinti Il Frappato with swordfish skewers Conclusion: The right red wine pairs beautifully with swordfish, but artichokes call for a white

A Virtual Return to Sicily
Our Italian Food Wine & Travel group has visited (virtually) Sicily a couple of times. This month, we’re returning with another open invitation to further explore Sicily from afar. I’m fascinated with everything related to Mount Etna, but there’s much more to explore than that one corner of this large island. This time I vowed to move my focus. My fellow bloggers are also posting on Sicily this month, so take a look toward the bottom of this post to link to their finds!

artichokes (carciofi) roasted in the coals A classic Sicilian preparation: artichokes (carciofi) roasted in the coals

Foods
In my research, found that artichokes (Carciofi) are a classic Sicilian veggie choice. A favorite preparation is to simply add a bit of oil and salt and roast them in the coals of a fire…

View original post 675 altre parole

Etna Rosso Valcerasa-Bonaccorsi 2011

Luoghi & Sapori

etna_rosso_valcerasa_noannoDobbiamo ringraziare La Terra Trema, la consueta kermesse di fine novembre organizzata presso lo spazio pubblico autogestito Leoncavallo di Milano, se ogni anno riusciamo a incontrare produttori peculiari come quello il cui Etna Rosso ci accingiamo ancora una volta a degustare. Messi in commercio soltanto dopo diversi anni dalla vendemmia, i vini di Alice Bonaccorsi e Rosario Pappalardo

View original post 262 altre parole